03 October 2014

L'ennesimo inizio

Sono stufa di nascondere certi pensieri per e da tutti coloro che non possono capire e che saranno stupidi, ottusi e magari anche cattivi. Voglio essere più forte di cosi'. Forse non lo sono, ma lo voglio essere.

E' ora di essere presente e trasparente per quelli che ci sono e ci saranno e magari, anche, hanno bisogno di aiuto. Perché solo sapere che non si é soli é un aiuto insperabile e indicibile.
Quello che seguirà, da oggi in poi, magari non l'ho scritto adesso o ieri o qualche giorno fa. Ma l'ho scritto e poi non ho avuto il coraggio. Oggi, che é un nuovo inizio, un inizio triste e rassegnato, ma pur sempre un inizio, sento il coraggio e lo assecondo, per disperazione. Se mi abbandonerà si vedrà.

E poi. Poi quando si dice delle amicizie -o anche solo interazioni- virtuali... si possono dire tante cose, ma c'é un elemento forte e fortemente legato alla scrittura. Noi che ci conosciamo su questi schermi e poi chiacchieriamo attraverso una tastiera, magari abbiamo qualcosa in comune nella vita, nel passato, nei pensieri e nel modo di essere, o magari no. Quello che sicuramente ci accomuna é il bisogno di scrivere e magari anche il bispogno di essere letti. La scrittura per noi é potente, forse é lenitiva. Forse  lasciarmi leggere é la via per trovare delle risposte. O dei compagni di viaggio.

Anche io voglio lasciare la porta aperta. Non so cosa ne sarà, al limite scappa via qualcosa. E non sarà necessariamente un male.

Oggi voglio che sia un inizio diverso.


Adesso ho capito cosa voleva dire:  je lâche prise

4 comments:

  1. Buon nuovo inizio!
    "... noi che ... chiacchieriamo attraverso una tastiera..." :)

    ReplyDelete
  2. Io mi stupisco di come le nostre strade viaggino spesso parallele.
    Questa nuova mi sembra bella e emozionante!

    ReplyDelete

Io lo so cosa stai pensando.
Lo scrivo, non lo scrivo, quasi quasi lo scrivo. Ma no dai...
E' lo stesso che penso anche io quasi ogni volta.
Ma tu prova, prova a lasciare una traccia.
Non sarà invano.

Prova pro-pro-prova